Dipartimento di<br /> Ingegneria Civile, Edile e Ambientale<br /> dell'Università degli Studi di Napoli Federico II

Dipartimento di
Ingegneria Civile, Edile e Ambientale
dell'Università degli Studi di Napoli Federico II

  • 11.03.2020: Messaggio agli Studenti sulle procedure per l’emergenza sanitaria Coronavirus avviate dalla Federico II e dal Dicea ...approfondisci
  • 05.03.2020: Il testo integrale del DPCM del 4 marzo 2020 Ulteriori disposizioni attuative del decreto legge 23 febbraio 2020, n. 6 MISURE URGENTI contenimento e gestione epidemia da COVID-19 ...approfondisci
  • 28.02.2020: DYCLAM+ ...approfondisci
  • 18.04.2019: Career Day della Scuola Politecnica e delle Scienze di Base ...approfondisci
  • 08.04.2019: premiazione del progetto Sii Saggio ...approfondisci
  • 05.04.2019: La costruzione digitale dello spazio urbano. 3D modelling & printing ...approfondisci
  • 17.01.2019: Moovit’s University Program Graduates From the TeMALab Dicea ...approfondisci
  • 10.01.2019: New issue of TeMA. Journal of Land Use, Mobility and Environment ...approfondisci
  • 20.09.2018: Tariffe ridotte area parcheggio a servizio delle Aule di via Nuova Agnano per gli studenti ...approfondisci
  • 29.06.2018: Dottorato di Ricerca in Ingegneria dei Sistemi Civili - Ciclo 34 ...approfondisci
  • Dicea
    Internazionalizzazione
    Internazionalizzazione
    Overview


Le attività di internazionalizzazione sono finalizzate ad accrescere il ruolo del Dicea all’interno del panorama accademico internazionale, migliorando la qualità dell’offerta formativa di studenti, ricercatori e docenti.
Grazie ai molteplici contatti accademici con diversi Paesi esteri sviluppatisi nel corso degli anni, il Dicea ha creato un network di collaborazioni internazionali che include sedici università dislocate in differenti parti nel mondo.
Il processo di internazionalizzazione riguarda sia l’ambito della didattica, con il progetto Erasmus, che quello della ricerca, attraverso differenti canali quali la mobilità di docenti e studenti di dottorato in altri Paesi, la definizione di programmi integrati di studio mirati al rilascio di titoli doppi o reciprocamente riconosciuti e la stipula di accordi con università estere.